sabato 9 marzo 2013

Esercizi Tecniche di Vendita Steflor




SUCCESSI

“I benefici sono stati relativi alla vendita e all’approccio con il cliente. Utile la parte sulla risoluzione dei problemi, perché è una parte importante per concludere la vendita.” A.A.

“Ho capito e ho ricevuto consigli su come vendere e avere feeling con i clienti. Gli esercizi sono utili perché mi sono allenata nelle vendite.” J.B.

“Ho appreso ottimi consigli riguardante la vendita e l’approccio con le clienti. La parte dell’intervento che ho trovato più utile sono stati gli esercizi perché mi sono allenata.” G.D.

“Imparare a condurre una trattativa di vendita nel miglior modo possibile al fine di arrivare alla chiusura della trattativa. Ho trovato utile la parte che spiegava come reagire all’obbiezione del cliente. Non contraddire il cliente perché il cliente ha sempre ragione.” M. P.

“Ottimi, per incrementare le vendite. Sono situazioni che si verificano giornalmente e gli interventi sono stati utili.” E.V.

“Ho ricevuto consigli riguardante riguardante la gestione della clientela. Le obbiezioni sono un aspetto molto comune in reparto.” V. G.

“Abbiamo approfondito il triangolo di arc e le varie fasi dell’approccio col cliente con le relative comportamentali.” V. I.

“Ho imparato a gestire meglio le trattative tramite le obbiezioni e la ARC e quindi a chiudere in modo efficace. La gestione delle obbiezioni è d’aiuto perché è uno degli aspetti più ricorrenti  delle trattative.” P. D.

“Aumentare la competenza nella vendita di un prodotto, ho capito come aumentare l’affinità col cliente. La parte dell’obbiezione reale e false è stata utile.” L.F.

“Incremento netto è concreto nella capacità di vendita. Gli esercizi sulla vendita includono la pratica, i principi teorici per renderli più fruibili. Vendere è un’arte.” A.B.

“Sapere le parti di vendita e capire quando è il momento di fermarti perché la vendita è conclusa. Capire l’importanza dell’ARC e il modo di approccio verso il cliente.” L.G.

“Imparare o perlomeno ci proverò ad instaurare una trattativa di vendita, almeno ora so le basi. Il fatto che bisogna capire il perché non si riesce a vendere e non incaponirsi sull’addossare le colpe al cliente per il fallimento della vendita.” M.L.

“Ora ho compreso come prossimamente potrò soffermarmi sul perché ho venduto o  perché non ho venduto; è stato d’aiuto il saper come comportarsi nel modo migliore alla clientela per ottenere risultati cioè una vendita.”C.M.

“Ho imparato a riconoscere, gestire, risolvere le obbiezioni. Mi sento un venditore migliore, capace di riconoscere le obiezioni e intenzionato a trovare le soluzioni. La risoluzione delle obiezioni è stata la cosa più utile.” S.Z.

“Imparare a portare il cliente dalla propria parte e vendere; questa parte con il coinvolgimento è stata la parte più utile.” D.P.

“Indurre il cliente a trovare la soluzione ad un problema e renderlo più partecipe nel discorso, indurre il cliente ad esporre il problema è stato tutto d’aiuto.” V.D.

“Ho appreso come si fa a vendere, la vendita è quello che mi ha interessato di più come vendere divertendosi.” I.C.

“Ho riflettuto sulle mie capacità di vendita; interessante la parte relativa all’esercizio svolto sulle obiezioni ed il relativo sistema di risoluzione. L’aiuto nelle azioni della vendita, riflessioni sulle capacità ed input per migliorarmi sono il mio successo” F.C.

Nessun commento:

Posta un commento